AnnunciAziende

AnnunciAziende

Info e annunci dal e sul mondo business

From the blog

pianoforte

Trasporto pianoforte: chi scegliere a Roma per non avere sorprese

Il trasloco è un’attività che richiede sempre una particolare attenzione, derivante dalla necessità di spostare materiale spesso delicato e fragile da un luogo ad un altro. Ovviamente, maggiore è la distanza da coprire e maggiori dovranno essere gli accorgimenti da prendere in fase di organizzazione del trasloco, qualunque sia l’azienda a cui ci si affida.

Ma è proprio in questo frangente che si determina l’esito reale delle operazioni di spostamento. Affidarsi ad un’azienda di traslochi piuttosto che un’altra comporterà un risultato differente, e ciò assume un’importanza ancor più rilevante nel caso in cui si debbano trasportare oggetti particolarmente delicati, preziosi e caratterizzati da un peso notevole e rilevante.

La scelta dell’impresa che si occuperà del trasloco è dunque di fondamentale importanza, sia per le modalità con cui questo verrà effettuato sia per la reale efficienza dell’azienda stessa durante le operazioni di trasloco. L’efficienza viene determinata da diversi aspetti, i quali vanno dal costo dell’intervento, dalla velocità con cui questo viene effettuato e dal risultato finale del tutto. Ma entriamo più nello specifico analizzando un caso particolare.

Si ponga il caso che si debba effettuare un trasloco importante, e nell’inventario redatto e comunicato all’azienda scelta appositamente per lo svolgimento delle operazioni sia presente anche un pianoforte. Innanzitutto, bisogna specificare che non tutti i pianoforti sono uguali: essi differiscono tra loro dal punto di vista del modello, del peso e delle dimensioni, senza soffermarci sulle peculiarità intrinseche delle varie tipologie di questi delicati strumenti musicali.

Come muoversi in questo particolare caso? Sembra scontato dover specificare la necessità di doversi affidare ad aziende valide e riconosciute tali dalla collettività, eppure sono ancora in molti a commettere l’errore di mettersi nelle mani di imprese poco conosciute o comunque attive nel settore da troppo poco tempo.

La soluzione è dunque quella di rivolgersi ad aziende affermate, in grado di occuparsi delle operazioni di trasloco in maniera pratica ed efficiente. A tal proposito è impossibile non nominare l’azienda “Traslocase“, attiva in tutta Italia e all’estero, e caratterizzata da un alto livello di affidabilità derivante da più di 50 anni di esperienza.

Si è dunque compreso per quale motivo affidarsi ad un’azienda affermata risulti una scelta di fondamentale importanza ai fini di un buon esito del trasloco. In primo luogo, l’azienda scelta si organizzerà in modo da presentare un preventivo sulla base dell’inventario redatto dal cliente.

In secondo luogo, una volta che l’inventario sarà stato completato toccherà all’azienda stessa fornire un cronoprogramma indicante tutte le fasi che verranno eseguite durante le operazioni di trasloco.

L’organizzazione è alla base dell’efficienza di un’azienda impegnata nel settore in questione, senza tralasciare l’enorme importanza demandata all’aspetto della delicatezza dell’intervento.

Nel caso in cui ci si affidi ad imprese meno valide, la sorpresa potrà essere dietro l’angolo: potrà capitare, infatti, che un’azienda meno conosciuta voglia sbrigare i lavori in tutta rapidità per mettersi in evidenza, ma, così facendo, trascurerebbe la già citata questione della delicatezza delle fasi operative. A questo punto, molto meglio un’impresa affermata.