AnnunciAziende

AnnunciAziende

Info e annunci dal e sul mondo business

From the blog

Noleggio auto: i consigli per evitare ulteriori costi aggiuntivi

Noleggiare un’auto soprattutto nel periodo estivo rappresenta una valida ed efficace soluzione per spostarsi da un luogo all’altro per visitare qualche meta turistica di proprio gradimento.

Naturalmente, per poter godere di tutti i benefici è necessario che la compagnia di noleggio alla quale ci si rivolge sia seria, professionale e soprattutto trasparente nei prezzi.

Non è raro imbattersi in qualche operatore che, per via di spiacevoli disservizi,  ha dovuto imporre un aumento sui costi del nolo, ma con un po’ di attenzione è possibile evitarli e in questo post illustreremo tutte le accortezze che bisogna avere.

1. Controllare con attenzione il voucher

Questo è il primo aspetto da dover considerare.

Controllare che sul voucher ci sia scritto il nome del guidatore, ovvero la persona che guiderà il veicolo.

Bisogna fare chiarezza poi per le ulteriori spese aggiuntive, o per la modifica del nome del guidatore o ancora per l’integrazione di un secondo guidatore.

2. Carta di credito deve essere intestata al guidatore

Per evitare problemi, la carta di credito deve essere intestata al primo guidatore e i numeri devono essere in rilievo e ben visibili.

Quando si utilizza questo metodo di pagamento, occorre fare attenzione al deposito cauzionale in quanto potrebbe essere molto alto oppure ci potrebbe essere l’obbligo di aderire a coperture aggiuntive, per cui occhio a questo fattore.

Per chi non vuole avere problemi con la propria carta di credito, attualmente sono numerose le agenzie di noleggio auto varese, proprio per dare all’utente tutta la serenità di non incorrere in qualche furto oppure trattenute di spese non dichiarate nel contratto ed optare per altri metodi di pagamento.

 

3. Contratto di noleggio: attenzione alle diciture “Accepted” o Declined”

Con la prima dicitura, si accettano tutti i servizi aggiuntivi come il soccorso stradale disponibile 24 ore su 24 o coperture aggiuntive di varie entità, che comportano, in ogni caso, un aumento del costo di noleggio.

Con l’espressione “declined” invece, si rifiutano tutti i servizi extra, ed ecco che il costo del noleggio non aumenterà.

4. Attenzione alle condizioni della vettura

La macchina quando viene consegnata al cliente deve essere in perfette condizioni senza graffi o abrasioni, per cui è doveroso controllare in dettaglio, perché la compagnia potrebbe addebitare spese non congrue.

Un piccolo consiglio a tal riguardo è quello di scattare foto e fare video della vettura e del contachilometri prima e dopo la consegna.

5. Contratto di noleggio in forma digitale, leggere per bene tutte le clausole riportate

Ecco un’ultima raccomandazione: sempre più spesso i contratti vengono redatti in formato digitale e spesse volte accade che non è possibile visionare per intero il documento.

Per evitare che qualche clausola sia stata omessa o aggiunta, quando la copia del contratto arriverà direttamente sulla propria posta elettronica è doveroso leggerla tutta quanta, se ci sono delle correzioni da fare si è ancora in tempo per eseguirle.