AnnunciAziende

AnnunciAziende

Info e annunci dal e sul mondo business

From the blog

Come trovare il miglior compro oro

Secondo una recente ricerca è stato appurato che negli ultimi anni a questa parte non sono stati pochi i compro oro sorti sul territorio italiano.

Tuttavia scegliere il miglior compro oro non è assolutamente facile perché ce ne sono moltissimi e  non tutti sono onesti, ma ci sono alcuni fattori che si possono considerare per fare la migliore scelta e soddisfare appieno le proprie aspettative e riempire d’altro canto il proprio portafoglio.

Uno degli errori che viene spesse volte commesso da tutti è quello di basare la propria decisione esclusivamente sulla quotazione proposta dei vari compro-oro.

Non è una pratica sbagliata ma non è solo questo il fattore su cui basarsi per scegliere il negozio di compro oro, perché ci sono molti operatori poco onesti e trasparenti che propongono quotazioni alte ed è chiaro che sembra allettante l’offerta, tuttavia non è così.

Ci sono coloro che pubblicizzano prezzi che non sono ufficiali ma che si riferiscono al fixing di Londra per l’oro puro, 999 millesimi.

Si tratta di pubblicità ingannevole, perché il valore dell’oro usato non sarà mai pari al valore dell’oro nuovo.

Come valutare il negoziante

Questa è di sicuro la scelta più difficile che si possa fare, infatti non è facile capire se il negoziante è affidabile o meno.

Tuttavia, a meno che non si vada da un negoziante consigliato da persone di fiducia, bisogna basarsi sul suo comportamento, sulla fiducia e onestà che riesce a trasmettere, ma talvolta l’apparenza inganna.

Sarebbe doveroso fare dapprima un’altra cosa: eseguire delle ricerche sul web.

Internet può rappresentare uno strumento molto utile a tal riguardo: basterà fare delle ricerche in merito al compro oro scelto e se saranno presenti delle recensioni, potranno rivelarsi molto decisive.

Ci sono però alcuni negozi irregolari, in questo caso, per evitare di essere truffati è bene sapere che da qualche tempo a questa parte è stato introdotto un registro nazionale in cui tutti gli operatori devono essere obbligatoriamente presenti, se qualcuno non compare, allora si ha già la risposta!

I fattori determinanti nella scelta corretta di un compro oro

Dopo aver illustrato alcuni piccoli elementi da considerare per fare una buona scelta, a questo punto non sarà difficile optare per il negozio di settore che meglio rispecchia le proprie esigenze.

Se si riesce dunque, a trovare un negoziante di fiducia, che non spari cifre troppo azzardate, ma di primo acchito fa una buona impressione e le recensioni sono più che positive, allora è bene scegliere proprio lui.

Ma attenzione: per evitare truffe, si consiglia di pesare l’oro a casa.

Talvolta gli operatori approfittando della debolezza altrui, falsificano il peso e pagano ad un prezzo nettamente inferiore a quello rispecchiato dalle quotazioni di mercato.

Infine ci sono alcuni passaggi obbligatori che ogni negozio di compro oro deve assolutamente effettuare:

  • valutazione del bene;
  • il negoziante deve chiedere al cliente un documento in corso di validità;
  • l’operatore trascrive tutti i dati in un registro apposito, a cui si aggiungeranno anche i dati della vendita;
  • Il cliente firma il documento che attesta che il bene è stato rilasciato al compro oro in tale giorno;
  • liquidazione al prezzo stabilito.

Se uno di questi passaggi viene omesso, bisogna stare molto attenti e chiedere delucidazioni all’operatore.